Pakistan

Pakistan: femminista a capo di avvocati

ISLAMABAD – L’avvocatessa femminista Asma Jahangir, esponente di spicco per la difesa dei diritti umani in Pakistan, è stata eletta ieri a capo dell’Associazione degli avvocati della Corte Suprema. Lo riferiscono i media indiani, precisando che è la prima volta che una donna guida l’associazione. Dal 2004 Jahangir è relatrice speciale dell’Onu sulla liberta’ religiosa ed e’ la fondatrice della Commissione del Pakistan per i diritti umani.