Prolungata la pena per Panahi per aver scritto una lettera di ringraziamento

ENGLISH FRENCH

Jafar Panahi, celebre regista iraniano, sarà trattenuto in carcere ancora per altri due mesi, in seguito ad una lettera di gratidudine che ha fatto pervenire ad un membro della sua famiglia.

Secondo il sito dell’opposizione, Jaras, sarà trattenuto nel carcere di Evin (Teheran) solo per aver scritto una lettera, nella quale ha ringraziato gli organizzatori del prestigioso Festival di Cannes, i quali hanno richiamato l’attenzione sulla sua situazione, dedicandogli una sedia vuota in giuria.

Jafar Panahi, critico verso il governo iraniano e sostenitore del Movimento Verde, si trova nel carcere di Evin dal 1° marzo, in seguito ai brogli elettorali del giugno 2009.
È stato arrestato dalle autorità iraniane, perché stava facendo un film sulla fraudolente elezionione presidenziali del 2009.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...