Si teme per la vita di Mohammad Davari

Un attivista per i diritti umani ha riferito alla “International Campaign for Human Rights” che Mohammad Davari ha iniziato per la seconda volta lo sciopero della fame.
Mohammad Davari, fino al suo arresto lo scorso settembre, faceva parte dello staff di Karroubi ed era l’editor della Saham News.
Secondo questa fonte, oltre ai maltrattamenti fisici e psicologici che vengono inflitti a Davari, i suoi aguzzini hanno come obiettivo quello di estrargli false confessioni. Se la condizione in cui Divari si trova continuano, si teme per la vita del giornalista.

A Divari è stato chiesto di negare sulle prove portate da Karroubi per quanto riguarda le sistematiche torture e gli stupri verso donne e uomini nei carceri iraniani.
Inoltre gli è stato chiesto di testimoniare contro i suoi dipendenti.

L’anno scorso Mehdi Karroubi aveva annunciato di aver prove inconfutabili su casi di stupro, avvenuti su donne e uomini, dopo gli arrestati di molti manifestanti nel giugno 2009.
Karroubi aveva affermato di essere in possesso di video e fotografie, che provano le torture e gli sturpi.
Il governo iraniano ha respinto queste accuse, cercando di distruggere le prove portate da Karroubi.
In un intervista con due vittime di stupri, ICHRI ha appreso che le due vittime sono state messe sotto pressione per mantenere segreto quello che avviene all’interno dei carceri iraniani.

Mohammad Davari, membro dell’Associazione per gli insegnanti, è stato arrestato l’8 settembre 2009, dopo che le forze di sicurezza hanno fatto irruzione negli uffici personali di Karroubi e nel quartier generale del partito Etemad-e Melli.

Tutto il materiale di questo blog può essere distribuito liberamente, vi preghiamo solo di indicare il link del nostro blog

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...