L’Iran rimane il paese con il più alto numero di giornalisti incarcerati

Secondo un censimento fatto da CPJ (Committee to Protect Journalist) almeno 35 giornalisti sono stati incarcerati dal primo di maggio, insieme ad altri 18 giornalisti in semi-detenzione nella Repubblica Islamica d’Iran.
Secondo CPJ questi numeri riflettono la politica di un governo intento a far tacere i giornalisti e a reprimere la libertà di stampa.

Il direttore esecutivo di CPJ ha detto: “La leadership iraniana continua a reprimere la libertà di stampa, questa linea politia sta facendo un enorme danno nella società iraniana.”

Sempre secondo CPJ l’Iran è il paese con il maggior numero di giornalisti incarcerati, quando CPJ ha iniziato a condurre questo censimento, solo la Cina era seconda all’Iran con 24 giornalisti incarcerati. Il censimento inoltre mostra che il numero dei giornalisti incarcerati in Cina è rimasto invariato, mentre sappiamo che in Iran questo numero continua ad aumentare.

Source: cpj

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...