Navid Khanjani è stato rilasciato su cauzione

Navid Khanjani, membro della “Population of Combat Against Educational Discrimination” (PCED) e del “Committee of Human Rights Reporters” (CHRR) è stato rilasciato dal carcere di Evin (Teheran) il 3 maggio 2010.

In seguito all’arresto avvenuto il 2 marzo 2010 nella sua casa ad Isfahan, Khanjani è stato condotto nel carcere di Evin, nella sezione diretta dalle Guardie Rivoluzione.

A causa della sua fede Baha’i, a Khanjani, chè è anche uno dei fondatori della PCED è stato negato il diritto all’istruzione superiore.

Iqan Shahidi, un altro studente Baha’i, al quale è stato negato l’accesso all’istruzione superiore, si trova attualmente nel carcere di Evin, così come altri due membri della CHRR, Shiva Nazar Ahari e Kouhyar Goodarzi.

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...