RISCHIO DI ESECUZIONE IMMINENTE IN IRAN

ENGLISH FRENCH

Amnesty Internationale ha pubblicato un appello urgente sulla imminente esecuzione di Ja’far Kazemi:

Un iraniano, Ja’far Kazemi, è a rischio di esecuzione immediata per la sua presunta partecipazione in dimostrazioni anti-governative. E’ stato accusato anche di collaborare con l’MKO (Mujahedeen Khalgh Iran Organization).

Ja’far Kazemi è stato arrestato il 18 settembre 2009 durante una protesta ed è stato trasferito alla prigione di Evin (Tehran). E’ stato accusato di aver partecipato ad una dimostrazione dove erano presenti altre centomila persone ma non è stato incriminato di alcuna azione violenta.

Kazemi è stato condannato a morte per essere ‘un nemico di Dio’ e per propaganda contro il regime. E’ stato arrestato assieme ad almeno un’altra persona, Mohammad Ali Haj Aghaei, incriminato di accuse simili, ma Amnesty International non è al corrente se anch’egli sia stato condannato a morte.

Secondo alcune fonti, Ja’far Kazemi è stato interrogato per mesi ed è stato forzatamente indotto ad eseguire una falsa confessione davanti alle telecamere, ma si è rifiutato di fornirla.

Ad aprile 2010 Kazemi è stato informato che il suo mandato di esecuzione è stato riconfermato da una corte d’appello. Il suo avvocato, che ha accesso ristretto al suo cliente, ha chiesto all’Ufficio giudiziario di rivedere questo caso. A meno che questa richiesta sia accettata, l’esecuzione potrebbe dunque avvenire in qualsiasi momento.

Ja’far Kazemi era già stato arrestato durante gli anni ottanta e novanta per essere un membro dell’MKO ed aver trascorso del tempo a Camp Ashraf in Iraq, dove risiede uno dei suoi figli.

Altre persone in pericolo di morte in seguito alle proteste post-elettorali sono:

Amir Reza Arefi, Mohammad Amin Valian, Motahareh (Simin) Bahrami e suo marito Mohsen Daneshpour Moghadam, il loro figlio Ahmad Daneshpour, due loro amici, Hadi Ghaemi e Reyhaneh Ghanbari, una donna, e Abdolreza Ghanbari.

Annunci

5 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...